02 marzo 2008

Da dandapit silente e latitante...Un sorriso per tutti!



"DARE TO BELIEVE"

Dare to believe there's a song in your heart
Dare to believe in your dreams
Nothing can stop you from playing your part
As long as you dare to believe.

Too many people hold themselves back
When they should be reaching out
Too many people on the wrong track
Led astray by a seed of doubt
We don't have to live that way
The sun is up on a brand new day.

Dare to believe...

Too many people say it's alright
Never see a need to change
Too many people hiding their light
Underneath a cloud of pain
We don't have to bow our heads
Lift them up sing for joy instead.

Dare to believe...

And there's no time like the present time
I'm gonna go non-stop
Right now
I've found something that I know is mine.

Dare to believe...

"OSA CREDERE"

Osa credere che c'è un canto nel tuo cuore.
Osa credere nei tuoi sogni.
Niente potrà impedirti di fare la tua parte
finché continuerai ad avere il coraggio di credere.

Troppe persone si tirano indietro
quando invece dovrebbero buttarsi
troppe persone sono sulla strada sbagliata
sviate dai semi del dubbio.
Noi non dobbiamo vivere così.
Il sole è sorto su un giorno nuovo di zecca.

Osa credere...

Troppa gente dice che va bene così
e non vede la necessità di cambiare.
Troppa gente cela la sua luce
dietro una nube di dolore.
Non dobbiamo chinare la testa.
Alziamola, invece, e cantiamo di gioia.

Osa credere...

Nessun momento vale quanto quello presente.
Voglio mettermi in moto e non fermarmi,
proprio ora.
Ho trovato qualcosa che so essere mio.

Osa credere...

[Tratto da "Alice", spettacolo composto e messo in scena dai membri della SGI-UK (Soka Gakkai Internazionale/Regno Unito) negli anni ottanta. Autori: Ian Whitmore, Indra Adnan e Philip Sawyer.]



RISVEGLIO

Qualunque fiore tu sia,
quando verrà il tuo tempo, sboccerai.
Prima di allora, una lunga e fredda
notte potrà passare. Anche dai sogni
della notte trarrai forza e nutrimento.
Perciò, sii paziente verso quanto ti accade
e curati e amati, senza paragonarti
o voler essere un altro fiore.
Poiché non esiste fiore migliore
di quello che s'apre alla pienezza
di ciò che è.

E quando ti avverrà,
potrai scoprire che andavi sognando
di essere un fiore che aveva da fiorire.

[di Walter Gioia, da "Alle sorgenti dell'essere"]

9 commenti:

giulia ha detto...

Ciao danDapit. Sì, osiamo. "Anche dai sogni della notte trarrai forza e nutrimento". Io ci voglio credere.

P.S. Non c'era ironia. Solo voglia di leggerti ancora foss'anche in una citazione che veicola comunque uno stato d'animo, qualcosa di te. Un abbraccio. :)

danDapit ha detto...

@Giulia
Alle tue parole rispondo:
"Troppa gente dice che va bene così
e non vede la necessità di cambiare.
Troppa gente cela la sua luce
dietro una nube di dolore.
Non dobbiamo chinare la testa.
Alziamola, invece, e cantiamo di gioia."

;o)
Ho letto il tuo commento di risposta da te, e ora leggo il tuo "p.s.". Grazie per il desiderio di voler leggere qualcosa di me, in realtà se scrivo poco e sempre più poco vado a fare visita ai miei amici bloggers, è perchè ho una vita che è entrata nel caos, e non riesco più ad avere tempo per dedicarmi, per scrivere, per leggere, per commentare...con mio sommo rammarico e... affanno!
A volte mi sembra di essere rimasta così indietro che "ORMAI"...
Ma l'ORMAI esiste solo se gli diamo il lasciapassare! ^__^
Una curiosità (la scrivo qua): ma l'anonimo della Capra, è l'anonimo/antagonista, o sono due persone distinte?
Ho un po' di confusione...
BACIO!!

giulia ha detto...

Sono due persone assolutamente distinte danDapit, completamente. Io spero di riuscire a fare capolino, dietro la nube. Ci sto provando ogni giorno di più. Sono lontana dalla gioia ma sto riuscendo a vivere qualche momento di serenità, che non è poco. Io spero che il tuo "caos" sia un caos vitale. Io ti vedo sempre "avanti" danDa, che ne so? Ti immagino così e ti lascio un grande abbraccio.

danDapit ha detto...

@Giulia
ma sai che quando leggo i commenti da te non riesco a capirci nulla?
Mah... prima o poi forse svelerò il giallo!
...quindi deduco che "della capra" è il buono, o non ho capito neppure questo?
Comunque ti auguro di andare oltre la nube, e sorgere piena, viva e colorata! Anche con la scrittura, che so importante! Un bell'arcobaleno! ^__^
...
il mio è un caos per ora che mi fiacca, poi, eh eh, da qui rinascerò come l'araba fenice, se no a che pro?? ;o))
(psss... psss..poi mi dirai che intendi con "sempre avanti", per adesso me lo prendo come un bell'incoraggiamento!)
BACIONISSIMO!

Daniele Passerini ha detto...

Che bello quel RISVEGLIO...
parole che leggerà senz'altro a mia figlia che si affaccia ormai alla pubertà.

danDapit ha detto...

@Daniele Passerini
Sì... bello, e per tua figlia che sta per sbocciare, è ancora più stupendo!
*__*

walter ha detto...

Ciao,
complimenti per il tuo blog.
sono contento ti sia piaciuta la mia poesia Risveglio. Permettimi allora di condividere Nudo Fiore:

Nudo fiore

Tu, nudo fiore, doni il tuo profumo
a ognuno. Accogli il sole,
le nubi da cui piove. A nuove aurore
ti apri e non ti chiedi
se incontrerai dolore o avrai carezze.
Preziosi pollini a lievi brezze
affidi. E poi sorridi al cielo, al tutto,
e all’affilata sorte che ti addita:
la tua morte è un frutto per la vita.


da: “La posada di doña Carmen”
di Walter Gioia - OGE, 2009

danDapit ha detto...

Grazie della visita Walter!
Bella anche "nudo fiore", complimenti!
Sono stata "da te", ma ho visto che il blog non c'è... ma c'è un libro! ;-)
Spazi web li coltivi?
Grazie ancora e a presto!

Anonimo ha detto...

il blog ora c'è:
http://waltergioia.blogspot.com/

un sorriso

Walter